CONFEDERAZIONE GENERALE ITALIANA DEL LAVORO - CALABRIA
Infrastrutture legalità e lavoro per sbloccare la Calabria

Martedì 04 Giugno 2019
Cgil Calabria

“Verso la manifestazione Nazionale del 22 Giugno a Reggio Calabria"

In occasione della manifestazione Nazionale che si terrà il 22 Giugno a Reggio Calabria la Fillea CGIL Calabria insieme alla CGIL Calabria ha organizzato un iniziativa Giorno 5 Giugno a Sibari nel museo archeologico nazionale di Sibari dal tiololo “INFRASTRUTTURE LEGALITA’ E LAVORO PER SBLOCCARE LA CALABRIA”.

L’intero settore vive da anni una drammatica crisi, che in maniera violenta ha colpito i grandi gruppi a livello nazionale, ed ancor più violentemente ha letteralmente fatto scomparire centinaia di aziende Calabresi e di conseguenza generato la perdita di migliaia di posti di lavoro.

In Calabria si vive in questo drammatico quadro una situazione ancor più incredibile e paradossale, le opere pubbliche, le infrastrutture, il rispristino del patrimonio edilizio pubblico nonché le necessarie e non più rinviabili azioni contro il dissesto idrogeologico, sono nella stragrande maggioranza dei casi già progettate e finanziate ma purtroppo non ancora cantierizzate.

Il 3°megalotto S.S.106, gli ospedali, le ristrutturazioni antisismiche delle scuole e del patrimonio edilizio pubblico, le linee ferroviarie ad alta velocità, le grandi opere incompiute, sono da decenni una intera enorme incompiuta! La Calabria non può e non deve perdere investimenti pubblici per miliardi di euro, i Calabresi meritano rispetto e chi li rappresenta nelle Istituzioni deve lottare al loro fianco.

Per queste ragioni, per la dignità di un’intera Regione per una rinascita ed un risanamento compiuto del territorio, per un’infrastrutturazione completa competitiva e sicura, per una sanità pubblica degna di questo nome, per il LAVORO! Vi chiediamo di partecipare in massa alla mobilitazione che dovrà portare la protesta del popolo Calabrese a Reggio Calabria il 22 Giugno 2019, rigettando l’idea di un paese bloccato dalle beghe interne di un Governo incapace di decidere sul futuro della Nazione e che ha cancellato dall’agenda il mezzogiorno.

 

La FILLEA CGIL CALABRIA e la CGIL CALABRIA  

 

Altre notizie
SOCIAL


TESSERAMENTO
Clicca qui
DA NON PERDERE