CONFEDERAZIONE GENERALE ITALIANA DEL LAVORO - CALABRIA
Precisazioni della FP CGIL Catanzaro/Vibo Valentia sul bando tirocinanti della giustizia

Non è stata chiesta alcuna revoca del bando

Martedì 31 Gennaio 2017
Cgil Calabria
In merito ad alcune voci che circolano è opporunto precisare che la FP CGIL Calabria e la struttura di Catanzaro e Vibo Valentia nell'incontro avuto con il Direttore Generale Dott. Varone, della Regione Calabria, non hanno mai chiesto la revoca di nessun bando. Come sindacato abbiamo preso atto della nota ministeriale con la quale sono stati richiesti dei correttivi al bando ed abbiamo chiesto conto delle eventuali determinazioni che la stessa Regione intenderà assumere. Evenutali volontà di revoca del bando sono esclusivamente riconducibili alla sola Regione Calabria motivate, a loro dire, dal contenzioso in atto di alcuni partecipanti e dai rilievi mossi dal Ministero della Giustizia. Abbiamo solamente chiesto che ogni decisione, qualunque essa sia, venga assunta nel brevissimo lasso di tempo per non provocare ulteriori disagi ai molti lavoratori destinatari delle borse lavoro. Come FP CGIL ci riserviamo di attivare, nelle sedi opportune, tutte le iniziative necessarie ed opportune a difesa di tutti i tirocinanti interessati all'esito delle decisioni assunte dagli uffici regionali.
Altre notizie
SOCIAL


TESSERAMENTO
Clicca qui
DA NON PERDERE